Negozio di abbigliamento Signifieè
Edifici commerciali - Negozi
Michele De Lucchi
1986
1987
1987
Omotesando, Tokyo (Giappone)
Signifieè (Bat-su)
S. Kicherer, Michele De Lucchi, Edizioni L’Archivolto, Milano, 1992
La linea di moda Signifieè appartiene alla Bat-su, una grande casa produttrice di moda con molti marchi nel suo portfolio.
Come spesso succede a Tokyo nelle aree più prestigiose, dove si cerca di usare ogni millimetro quadrato, questo negozio è stato realizzato al piano interrato e prospiciente una piccola piazza con un piccolo laghetto anch'essi interrati a tre metri sotto il livello stradale e si accede scendendo da una larga scalinata. Laghetto e piazzetta sono disegnati da Kawasaky, lo stesso designer che ha disegnato molti dei negozi Comme des Garcons.
L’ambiente è stato invaso da volumi e solidi di forme geometriche regolari in metafisiche posizioni: sono tutti elementi di marmo che proiettano la loro ombra (pure di marmo) sul pavimento che è invece di marmo (blu scuro anilinato). L’effetto delle ombre disegnate sul pavimento arricchisce molto il carattere dell’ambiente.
Ciascun solido ha una funzione specifica: una trave prismatica appesa inclinata sull’angolo tra i due muri sorregge i vestiti e un volume sforacchiato da grossi fori quadri allineati sostituisce il display di vetrina.
Il piano d’appoggio fuoriesce da un foro sul muro che divide dalle piccole stanze che fungono da camerini.
(Michele De Lucchi, 1987)
   
 
Michele De Lucchi, con Ferruccio Laviani e Angelo Micheli, Negozio di abbigliamento, Signifieè (Bat-su), Omotesando, Tokyo (Giappone), 1986 - 1987
Ph. Hiroyuki Hirai, diapositiva, colore, 10x12
 
Michele De Lucchi, con Ferruccio Laviani e Angelo Micheli, Negozio di abbigliamento, Signifieè (Bat-su), Omotesando, Tokyo (Giappone), 1986 - 1987
Ph. Hiroyuki Hirai, diapositiva, colore, 10x12
 
Michele De Lucchi, con Ferruccio Laviani e Angelo Micheli, Negozio di abbigliamento, Signifieè (Bat-su), Omotesando, Tokyo (Giappone), 1986 - 1987
Ph. Hiroyuki Hirai, diapositiva, colore, 10x12
 

indietro

torna alla ricerca


invia e-mail con PDF

download PDF